I comitati si schierano contro la costruzione dell’inceneritore in provincia di Cosenza

NO ALL’INCENERITORE

Il 19 giugno si è tenuta a Spezzano Albanese una riunione fra varie realtà ambientaliste e di base del cosentino per programmare delle iniziative pubbliche atte ad informare la comunità di San Lorenzo del Vallo e le altre comunità del comprensorio sui danni all’ambiente, alla coltivazione e produzione agricole, alla salute pubblica che provocherebbe  la costruzione dell’inceneritore che il sindaco di San Lorenzo del Vallo intende far costruire nella frazione di Fedula ad un’impresa privata.

Le associazioni firmatarie del presente comunicato – contrarie all’incenerimento dei rifiuti per le ragioni di già esposte e favorevoli al recupero e al riciclaggio degli stessi che a parità di investimento consentirebbero più occupazione ma soprattutto non disturberebbero la salute pubblica ed ambientale nonché la coltivazione e la produzione agricole – nel ribadire la loro netta contrarietà alla decisione del sindaco, che si configura nella delibera consiliare n. 12 del 24.05.08 avente come oggetto “approvazione schema di convenzione per la realizzazione di un termovalorizzatore nel territorio di San Lorenzo del Vallo”, hanno deciso all’unanimità di promuovere le seguenti iniziative:

§             il 25 giugno a San Lorenzo del Vallo volantinaggio pubblico per sensibilizzare la comunità sulla scellerata decisione del sindaco;

§             il 1° luglio a Spezzano Albanese convegno pubblico per sensibilizzare sulla questione tutte le comunità del comprensorio;

§             altre iniziative pubbliche, in data da stabilire, seguiranno a San Lorenzo del Vallo e nella Frazione di Fedula.

Occorre che ogni comunità ed ogni singolo cittadino si esprimano in merito, occorre una forte mobilitazione popolare dal basso in difesa dell’ambiente e della salute pubblica che facciano comprendere al sindaco Marranghello che lo sviluppo territoriale necessita di un potenziamento delle risorse agricole, turistiche e di servizio pubblico e non certamente di mostri che provvedano all’incenerimento dei rifiuti.

Comitato del No  di San Lorenzo del Vallo Comitato Ambientalista di Firmo Fare Verde di Altomonte Federazione Anarchica “Spixana” – FAI Federazione Municipale di Base di Spezzano Albanese Forum Ambientalista CalabriaIl Riccio di Castrovillari

Unicobas di Cosenza

Source: http://www.seaheritage.asn.au

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>